Unisciti agli utenti registrati e scopri i vantaggi dedicati

Cerca
Close this search box.

Da Negozio di Riparazioni a Un'Icona di Prestigio

La storia dell’azienda Coppo inizia nel dopoguerra, quando il suocero di uno dei fondatori rilevò un piccolo negozio al numero 67, mentre attualmente la sede è al numero 69. Questo negozio esisteva già da circa cinquant’anni e aveva una certa notorietà locale. Tuttavia, il periodo post-bellico non fu facile e il negozio era privo di molte risorse, rendendo necessario un grande sforzo per rifornirlo e avviarlo.

Nel 1947 nacque Giampiero, figlio del fondatore, che successivamente avrebbe giocato un ruolo cruciale nell’evoluzione dell’azienda. Con il passare degli anni, il negozio iniziò a espandersi, acquisendo marchi prestigiosi come Longines e, più tardi, Patek Philippe nel 1977. Questo segnò una svolta importante, elevando il negozio a nuovi livelli di prestigio e attirando una clientela più ampia.

Crescita e Innovazione: Gli Anni di Espansione

Negli anni ’70, subito dopo il matrimonio dei fondatori nel 1970, Coppo iniziò a diversificare ulteriormente la propria offerta, includendo marchi di gioielleria di alta gamma come Damiani. Questo periodo vide una trasformazione significativa del negozio, che adottò una veste più moderna e sofisticata. La clientela aumentò non solo in numero, ma anche in termini di varietà, attirando persone anche da fuori città.

Il suocero, abile orologiaio e riparatore autodidatta, continuava a fornire riparazioni di alta qualità, consolidando la reputazione dell’azienda. Questo legame tra tradizione e innovazione ha permesso a Coppo di prosperare durante gli anni del consumismo, rispondendo alle crescenti esigenze dei clienti.

Un Impegno Familiare: La Seconda Generazione

Negli anni ’70, nacquero Ilaria e Pieranna, le figlie dei fondatori, che crescendo avrebbero dato il loro contributo all’azienda. Ilaria si laureò nel 1995 e, nonostante una carriera iniziale come avvocato, iniziò a dedicarsi sempre più al negozio con con una naturale predilezione alla gioielleria di alta gamma . Pieranna, invece, mostrò fin da subito una forte passione per l’orologeria, lavorando nel negozio già durante gli studi universitari.

La gestione familiare del negozio era caratterizzata da un profondo impegno e passione, valori trasmessi di generazione in generazione. La famiglia Coppo ha sempre posto grande enfasi sull’unità familiare, considerata il pilastro su cui costruire il successo aziendale.

La Prova del Tempo: Sfide e Resilienza

Il 2020 rappresentò un anno di grande difficoltà per l’azienda. La perdita del marito della fondatrice, figura centrale e punto di riferimento, fu un duro colpo. Questo periodo fu reso ancor più complicato dalla pandemia di COVID-19, che costrinse il negozio a chiudere per due mesi. Nonostante il dolore e le incertezze, la famiglia Coppo trovò la forza di ripartire, sostenuta dalla volontà di onorare la memoria Di Gian Piero e di proseguire con passione il lavoro iniziato.

Verso il Futuro: La Nuova Generazione e la Digitalizzazione

Oggi, Filippo, rappresentante della nuova generazione, sta entrando a far parte dell’azienda. La sua formazione in un contesto digitale offre nuove opportunità per Coppo, adattandosi alle esigenze del mercato moderno e all’evoluzione tecnologica. La digitalizzazione del commercio è vista come una sfida e un’opportunità, e Filippo, con il suo approccio innovativo, è pronto a guidare l’azienda verso nuovi orizzonti.

MENÙ

UOMO

BRANDS

Newsletter

la terremo aggiornata su tutte le ultime novità del mondo dei gioielli e degli orologi. Sarà la prima a scoprire le nuove collezioni, i consigli di stile e gli eventi speciali che abbiamo in serbo per lei.

Con l’iscrizione la prima spedizione è GRATUITA!

Live chat
Scan the code
Benvenuto in chat!
Come possiamo esserti d'aiuto?

Enquire now